L’Asperger Film Festival e gli alunni del Liceo Artistico ‘F. Orioli’ presentano la mostra evento ‘Supereroi senza superpoteri’

Il giorno 30 novembre 2019, presso il Centro culturale Valle Faul, messo a disposizione dalla Fondazione Carivit, si è tenuta la mostra evento dell’Asperger Film Festival. L’iniziativa, ideata dall’associazione culturale Not Equal, ha visto la collaborazione del Liceo Artistico ‘F. Orioli’ e del Gruppo Asperger Lazio. La giornata ha rappresentato l’evento conclusivo di un progetto finalizzato alla promozione della cultura cinematografica e del cinema quale veicolo di inclusione sociale. Il principio ispiratore dell’intera iniziativa risulta, infatti, essere un viaggio dalla duplice destinazione: una visione altra della disabilità ed una nuova cultura della neuro-diversità. In seno a tale iniziativa, lo scambio e la collaborazione tra gli alunni del Liceo Artistico e i coetanei in condizione autistica hanno condotto alla nascita di un’idea progettuale che avvicina il mondo dei supereroi a coloro che sviluppano ‘capacità eccezionali’ per vivere la normalità della propria diversità. Il connubio ha portato alla realizzazione dell’esposizione ‘Supereroi senza superpoteri’, mostra che ha posto in risalto il talento degli alunni nell’arte della produzione artistica, fumettistica e grafica. Le classi 4AG, 5BG, 5AG e l’alunno Riccardo Piciollo, della classe 4BG, coordinati dalle docenti Angela Pizzuto, Carmen Pizzuto, Carla Mattioni e coadiuvati da Rosanna Morgantini per l’assistenza tecnica, hanno curato, per l’occasione, la grafica del manifesto, degli inviti, la campagna pubblicitaria e allestito l’esposizione. Le locandine rappresentanti gli eroi della Mrvel e DC e le variazioni sul tema raffiguranti personaggi famosi in veste fantastica hanno fatto da sfondo ad un vero e proprio percorso di animazione. La location di Valle Faul si è trasformata in uno spazio interattivo all’interno del quale sono state organizzate diverse aree con giochi e allestimenti tematici ispirati ai personaggi Marvel: il laboratorio di Tony Stark, le armature di Iron Man e War Machine, il mantello di Dr Strange. I visitatori hanno potuto cimentarsi in giochi di equilibrio e tiro al bersaglio, sfidare Capitan American e Occhio di Falco, tentare di sollevare il mitico martello di Thor, allenarsi per diventare Avenger e incontrare l’incredibile Hulk. L’intero spazio è stato animato e arricchito dalla partecipazione dei REAL AVENGERS ITALIAN COSPLAYERS. Nel pomeriggio, un’altra sezione ha riguardato la proiezione dei migliori cortometraggi legati alla VII edizione del concorso Asperger Film Festival e la cerimonia di consegna del Premio ‘#AsFFSchool’ conferito alle alunne Letizia Alberti e Bianca Lazzarel del Liceo Artistico. Hanno partecipato all’evento il sindaco di Viterbo, Giovanni Arena, il consigliere comunale Matteo Achilli, l’assessore ai servizi sociali e alle politiche per la famiglia Antonella Sberna, la referente per il Lazio del Gruppo Asperger, Adina Adami, il presidente della Not Equal, Giuseppe Cacace e la dirigente dell’istituto F.Orioli, Simonetta Pachella, che da anni, persegue l’idea di una scuola formativa e specializzante ed incoraggia i progetti educativi di qualità.

Immacolata Anzevino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...