‘Siamo tutti d’un sentimento’

 

Schermata 2019-07-13 alle 10.04.37

Gli alunni dell’istituto F. Orioli impegnati nel ‘Progetto Santa Rosa’

Il giorno 25 aprile, nei locali dell’istituto F. Orioli di Viterbo, ed il giorno 27 aprile, nell’aula multimediale del Liceo Artistico, si è tenuta la presentazione del ‘Progetto Santa Rosa’. Gli incontri hanno visto la partecipazione di numerosi alunni che hanno avuto l’opportunità di assistere al racconto di una storia che da secoli rappresenta e caratterizza la città di Viterbo.
A presentare il progetto, Gianluca Di Prospero, appassionato conoscitore della storia della città ed interprete di rilievo della manifestazione legata al trasporto della ‘Macchina di Santa Rosa’. Agli incontri hanno partecipato anche Luca Di Prospero, insieme al padre impegnato nella realizzazione della mini Macchina, realizzata nel 2018, ‘Miracolo di Fede’, Don Claudio, parroco della chiesa di S. Barbara, ed il capo facchino della macchina del quartiere.
L’evento ha coinvolto i ragazzi attraverso le immagini della vita della santa, la presentazione del trailer del film ‘Santa Rosa il cuore di Viterbo’, di G. Di Prospero, ed il racconto di Don Claudio riguardante aneddoti e miracoli legati al nome della beata, una delle poche donne che ha avuto la forza di fronteggiare il potere imperiale, il corpo della quale è conservato, quasi inalterato, nella chiesa che porta il suo nome.
L’incontro è divenuto luogo di presentazione dell’iniziativa ed ha avuto uno scopo prevalentemente conoscitivo per consentire agli alunni la possibilità di comprendere per ideare, produrre e, quindi, partecipare. Una partecipazione che è voluta fermamente dagli ideatori del progetto, animati dall’intento di trasmettere ad una nuova generazione i valori di una tradizione culturale, religiosa e sociale che è parte fondante della vita del territorio. E’ stato spiegato agli studenti il ruolo ed il significato del compito dei facchini,si è raccontato delle ansie e delle paure che caratterizzano i momenti precedenti al trasporto, ma anche di come, tutti uniti, riescano e sentano di portare sulle spalle la storia della città. Tutto questo diventa esempio morale e civile per giovani che, ci si augura, possano rinnovare e ritrovare il vero e profondo aspetto, spirituale ed umano, dello spettacolo collettivo di fede che si ripete in ogni settembre viterbese. In un mondo così difficile, intriso di individualismo, violenza e interessi particolari, è necessario ritrovare e credere in solidi valori che accomunino e costruiscano una identità, civile e morale. ‘Siamo tutti d’un sentimento’, recita il famoso motto urlato dagli straordinari portatori di virtù. Il progetto coinvolgerà gli alunni dell’istituto e riguarderà la realizzazione di un poster, simbolo iconografico del trasporto della mini Macchina di Santa Rosa 2019 del quartiere S.Barbara. I lavori, sviluppati nel rispetto di alcuni vincoli tematici, dovranno rappresentare lo spirito devozionale, umano ed artistico della manifestazione e saranno poi esposti in una mostra illustrativa aperta al pubblico.
Gli alunni del Liceo Artistico, alcuni dei quali hanno già collaborato, lo scorso anno, alla realizzazione della mini Macchina del quartiere S. Barbara, ‘Miracolo di Fede’, hanno accolto con entusiasmo la proposta, incoraggiati dalla volontà della dirigente dell’istituto, Simonetta Pachella, che ha sottolineato l’alto valore formativo e culturale che può derivare dalla partecipazione ad iniziative legate ai valori ed alla storia del territorio, fondamentali per accrescere e definire il senso civico e di appartenenza.

La redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...